Pulizia del sensore


Salve a tutti,

nei giorni scorsi un utente mi ha comunicato di alcuni problemi di macchie che si imprimevano nelle foto che scattava. In questi giorni, andando a sistemare alcune foto da voi inviate, mi sono reso conto che il problema delle macchie è diffuso.

 In genere le macchie sono dovute alla sporcizia che si va a depositare sulle lenti dell’obiettivo, o peggio ancora sul sensore. Per questo motivo vi consiglio, prima di iniziare a fare qualsiasi tipo di foto, di dare una bella pulita alle lenti. Se possedete un solo obiettivo e quindi non lo avete mai sganciato dalla reflex, le macchie sulla foto dipenderanno solo dalla polvere depositata sulla lente. Procuratevi un kit per la pulizia che abbia un panno antistatico, un pennellino, e la mitica “pompetta”. Tante volta basta infatti una semplice soffiata con la “pompetta” perchè i granelli di polvere volino via eliminando il problema macchie. Non soffiate mai con la bocca, potrebbe partire involontariamente uno “schizzo” che vi costringerà a fare una pulizia più accurata della lente. Se con il soffio d’aria il problema non si risolve è fondamentale armarsi di panno e di spray, in genere nei kit di pulizia viaggiano assieme, ed iniziare a strofinare per bene senza lasciare aloni.

2622_1Se invece siete più smanettoni, avete quindi diversi obiettivi che cambiate anche in esterna, allora è probabile che la polvere si possa essere depositata anche sul sensore. Qui raccomando attenzione e delicatezza, e soprattutto non eccedere oltre quelle che sono le reali esigenze di pulizia e le vostre capacità di risolvere il problema, si potrebbe tranquillamente rovinare il sensore che renderebbe la reflex del tutto inutilizzabile.

Io in genere tengo gli obiettivi sempre al massimo della pulizia, faccio sempre molta attenzione nel toccarli per evitare di lasciare impronte sui vetri. Se ho necessità di cambiare obiettivo mi organizzo in modo da farlo in maniera lampo per evitare di tenere la reflex “aperta” per troppo tempo. Per la pulizia del sensore non vado mai oltre la soffiatina d’aria, ne avessi davvero esigenza sarei più tranquillo mandando la reflex in assistenza presso un centro specializzato.

mg_3552-as-smart-object-1Su internet troverete diverse guide sulla pulizia del sensore, ve ne segnalo giusto uno per farvi un’idea, lo trovate qui. Eccone uno anche per la pulizia dell’obiettivo, qui.

Buona lettura.